Organizzatori e istituzioni Sponsor Partners Media partners Social link

Fabula

Flavio Stroppini e Monica De Benedictis / Nucleo Meccanico (Svizzera)

Date e orari
sabato 15 luglio, ore 15.00

Luogo
Castelgrande, Corte

Informazioni sullo spettacolo
Radiodramma (ascolto in cuffia)
Durata 60 min.
In italiano

Si può asoltare tutti gli episodi di “Fabula” dal sito www.nucleomeccanico.com

“Fabula” è in onda da lunedì 19 giugno a venerdì 25 agosto su RSI Rete Due alle 7.05

Prezzi
Gratis
Sarà richiesto un deposito per il prestito delle cuffie

Una valle, la Mesolcina. Spazzata da venti settentrionali, incastonata tra le montagne più alte della Rezia. Ricca di ghiacciaie, laghetti e sorgenti. Ricca di cristalli e pietre e ori. Popolata da fagiani, orsi, lupi e bestie. Colonizzata con la fatica da uomini vivaci e donne lavoratrici. 2600 anni di storia.  172 personaggi. Cinquanta radiodrammi. Quattro ore e dieci minuti. Questa è “Fabula”. Antichi Romani, processi, rivolte, Francesi, Cartaginesi e draghi. Esecuzioni, streghe, lupi, orsi ed unicorni. Poi nani, crociati, inondazioni e incendi. Risalendo la storia fino a i giorni nostri.

“Fabula” attinge a un mosaico di fatti storici, dicerie e leggende raccontati per secoli e secoli nella Valle (e raccolti nel 1836 nel “Compendio storico della valle Mesolcina”). Come nell’antichità le storie si trasformavano passando di narratore in narratore, gli episodi di “Fabula” propongono una nuova “versione originale” dei racconti. Così fatti storici diventano pettegolezzi e liti tra vicini diventano battaglie. In “Fabula” una valle diventa metafora dell’intero arco alpino.

Prenota i biglietti

Lista spettacoli