Organizzatori e istituzioni Sponsor Partners Media partners Social link

Osmosi

Lena Sophia Bagutti (Svizzera/Francia)

Date e orari
Venerdì 13 luglio, ore 17.15
Sabato 14 luglio, ore 15.45

Luogo
Castelgrande - Sala Arsenale 1

Informazioni sullo spettacolo
Documental performance
Durata 30 min.
In francese
Progetto sviluppato nell’ambito dell’Advanced program studies in Theatre, performance and contemporary live arts presso l’Accademia Teatro Dimitri di Verscio sotto la direzione di Stéphanie Lupo

Prezzi
Fr. 10.-

Lena Bagutti, nata in Ticino da padre svizzero e madre franco-algerina, ma trasferitasi in Francia all’età di 11 anni, ha voluto indagare una delle conseguenze indotte dalle migrazioni attraverso le generazioni: il lento processo di liberazione dal bisogno di un’identità legata a un paese, a una cultura, a una religione. “Osmosi” narra, tra finzione e realtà, la storia di tre donne dalla loro nascita fino all’età di 25 anni, tre donne nate in paesi diversi, tre destini che attraversano il ventesimo secolo senza apparentemente nulla in comune, tranne il loro legame di sangue: una figlia, una madre e una nonna.

La performance trae una forte ispirazione dalla prima opera dello psichiatra martinicano Frantz Fanon, “Pelle Nera, Maschere Bianche”, scritta nel 1952, nella quale emergono le cicatrici lasciate in eredità dal colonialismo.

Prenota i biglietti

Lista spettacoli